Print E-mail
supporto-mtbMTB - Magazine


La rivista ufficiale dei bikers.
Mtb Magazine esce all'inizio di ogni mese. E' la rivista di tutti coloro che amano lo sport estremo vissuto sui pedali di una macchina che ama il rischio e non conosce pericoli.

Per qualsiasi richiesta contattaci all'indirizzo e-mail This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
 
Print E-mail

mtb-09-14-01

MTB-settembre




Qui Meribel. Nel giorno di Schurter, Absalon si prende la Coppa del Mondo. Che sfida... Preparazione. Allenamenti. Tabelle. Consigli e segreti da mettere in pratica per un finale coi fiocchi. Ecco tutto quello che c'è da sapere. Prestigio: dove andiamo? Alla conquista della Val di Fassa Bike oppure dell'inedita Etna Marathon? Sul vulcano siciliano (in questi giorni in piena attività) si annuncia una gara di grandissimo spettacolo. Il manuale del neofita: le prime uscite, il brivido della competizione, l'approfondimento tecnico, la meccanica e la conoscenza dei “ferri del mestiere”. E poi, la scelta della prima bici e dell'abbigliamento migliore da indossare. Sette capitoli da imparare a memoria! MTB Magazine di settembre è pronto in edicola, sul sito e su iPad. Tutto chiaro?
facebook_logo

pulsante_acquista_digitale

disponibile-ipad

 
Print E-mail
SETTEMBRE 2014
La macchina grida (come una donna) portami con te...
Editoriale
MTB-09-14-024Il colpo di Schurter nel giorno di Absalon
Coppa del Mondo/Ultimo atto. Sotto il sole di Meribel va in scena lo scontro finale tra l’iridato Schurter e il francese Absalon. Nino non teme nessuno e va subuto in fuga andando a conquistare l’ultima gara di Coppa. Il campione francese però (secondo alle spalle del biker svizzero) può festeggiare ugualmente: è lui infatti a mettere ancora le mani sulla Coppa. In campo femminile, invece, è la Neff la mattatrice
Una full carbon ispirata alla F1
Novità Orbea Oiz. La nuovissima Oiz di Orbea, presentata a Meribel in occasione della finale di Coppa del Mondo, si ispira al Big Wheels Concept e propone tre taglie da 27,5” e tre da 29”. Telaio monoscocca leggerissimo e carro più sensibile grazie alla tecnologia UFO, collegati tramite il Tensegrity Link. L’allestimento più “prezioso” costa 8.999 euro. Sì, è davvero una belva da competizione...
MTB-09-14-038Tanti stimoli e pochi schemi per un finale “coi fiocchi”
Preparazione. Settembre è un mese molto delicato del punto di vista atletico. Dopo un periodo di “stacco” si torna in pista e in programma ci sono ancora tanti appuntamenti importanti. La cosa più complessa di questa fase è capire quante energie ci sono ancora in riserva, per sprigionarle tutte sui pedali solo quando serve. Cosa fare quindi? Si va molto a sensazione, ma con obiettivi molto precisi!
MTB-09-14-046E qui i consigli per domare la Mtb su ogni terreno...
Grip e pendenze estreme. Settembre sarà un mese intenso per i biker, perché pieno zeppo di gare importanti. Le più impegnative saranno le Prestigiose Val di Fassa Bike ed Etna Marathon che anche se una a Nord e l’altra a Sud, avranno in comune le grandi salite ed un fondo “particolare”. In queste pagine, quindi, proviamo a darvi qualche dritta sulla guida e sul setup del mezzo per trovarvi a vostro agio anche laddove non siete abituati...
MTB-09-14-080Look moderno e tanta lega...
Qui Kirchberg/Anteprima Rose. Per il prossimo anno, il marchio tedesco ha deciso di rinnovare l’intera gamma sia per quanto riguarda il settore Enduro e All Mountain, sia per quello Xc. Le nuove full saranno realizzate in alluminio idroformato, con un design molto diverso rispetto al passato. Anche le front si rinnovano e abbandonano i tubi rotondi. Siamo stati al lancio ufficiale e vi mostriamo tutte le novità. Seguiteci...
La nuova Era è già arrivata!
Novità Specialized Era, Sj Fsr 650b... Il colosso californiano ha alzato il sipario sulle novità della gamma Mtb. Lo standard da 26” lascia il posto alle 650b, ecco quindi che nel prossimo catalogo troveremo la Stumpjumper Fsr, l’Enduro e anche la Demo che adottano questo diametro. Anche il settore donna si arricchisce di molti prodotti specifici tra cui la Mtb Era, la sella Myth e la scarpa S-Works. Ma c’è anche dell’altro...

Cerchio Ism 4D. Il peso? Scende
Novità Mavic Crossmax Sl. Questo set di ruote amatissimo dagli agonisti per la versione 2015 propone una fresatura del cerchio che crea meno spigoli e rende la struttura più robusta  che fa scendere il peso di circa il 10 per cento. E’ la stessa delle nuove Ksyrium da strada, altro modello apprezzatissimo dai ciclisti. Saranno disponibili in tutti e tre i diametri. Anche 26 pollici, che alla bilancia segnano 1.390 grammi...                      
E ora scopriamo queste 5 belve
Altre ghiotte novità 2015. La sospensione Switch Infinity proposta da Yeti è una delle innovazioni maggiori della prossima stagione. L’azienda di Golden (Colorado) ci è arrivata dopo molti prototipi e la collaborazione di Fox. Ibis invece propone un’hardtail compatibile con il sistema di trasmissione a cinghia. Novità sul settore front anche per Bh e Olympia, mentre Lapierre ci svela come si sta evolvendo il sistema E:i Shock
Occhi puntati sulla ripresa
Expobici a Padova dal 20 al 22 settembre. Sono stati i mercati esteri a premiare il Made in Italy negli ultimi anni. Non solo Stati Uniti e Giappone ma anche Corea, Vietnam, India, Filippine. Le aziende italiane hanno combattuto la crisi del mercato interno. Ora, però, se è vero che la recessione è terminata bisogna dare forza allo sviluppo. L’appuntamento di Padova può dare una spinta ad un mercato che mostra una crescita dei praticanti ed una passione immutata
MTB-09-14-106Vuoi essere un biker?
Un grande viaggio di MTB Magazine. Ecco un prezioso documento rivolto a tutti i neofiti che vogliono buttarsi nella mischia ed entrare nel mucchio selvaggio dei biker di razza. In sette passi (i più importanti per chi vuole iniziare) “prendiamo per mano” e “battezziamo” chi è già stato folgorato dalla passione delle ruote grasse, ma ha ancora bisogno di un aiuto per diventare, a tutti gli effetti, uno di noi
Iniziamo facendo un... salto nel tempo
1) Un po’ di storia. Quali sono le origini di questa disciplina giovane, ma che ha conquistato il cuore di tantissimi appassionati in tutto il mondo? Si parte dagli anni ‘70 e dai primi pionieri, seguendo una linea evolutiva che passo dopo passo ha portato alle meraviglie che ci sono oggi...
Quindi partiamo ma senza strafare
2) Le prime uscite. Passiamo ora a definire il nostro mondo. Un po’ di bici, un po’ di moto, ma soprattutto grande libertà. Detto questo parliamo della fatica che non manca e dell’importanza delle prime uscite. Cerchiamo subito buone sintonie ma evitiamo corse e gare. Guai...
Ti senti pronto? Buttati in griglia
3) L’attività agonistica. Il periodo iniziale del “fai da te” non basta più. Col passare del tempo ci si innamora. Vedrete che capiterà anche a voi e allora cercate subito una buona società e iscrivetevi. Sarà un bel passo avanti. Non sarete più dei neofiti: incontrerete amici agonisti e... via!
Ma prima impara a sguazzare in officina
4) I ferri del mestiere. Di pari passo con la voglia di gareggiare, aumenta la voglia di sapere. Di approfondire la competenza tecnica. E di scoprire meravigliose novità. La Mtb non smetterà di stupirti per la sua continua evoluzione. E l’amore per la “macchina” aumenterà eccome...
E poi a scegliere il corredo migliore...
5) L’abbigliamento. Non devi sottovalutare il tema dell’abbigliamento. Molti lo fanno e sbagliano. Non si diventa biker salendo in sella e pedalando a tutta birra... Macché. Preparazione fisica e competenza tecnica non bastano. Un’attenzione particolare va riservata agli indumenti
Infine le  dritte per acquistare al meglio
6) La scelta della bici. Il mondo della Mtb è immenso e pieno di tentazioni. I negozi propongono ogni giorno affascinanti novità: sfogliando le pagine di questa rivista si nota come le aziende di tutto il mondo fanno a gara per stupire i praticanti. Attenzione ai prezzi e... ai buoni consigli
Due pedalate e scattò l’amore
7) Il ricordo di un ex agonista... Vi abbiamo spiegato cos’è la Mtb, quando è nata, con quali mezzi è praticata e molto altro ancora. Adesso però, vogliamo chiudere questa grande parentesi con una storia, quella di chi ha corso per molti anni e ora ha attaccato la bici al chiodo, ma ricorda i suoi inizi con una certa nostalgia. Le prime gare, le emozioni più forti, le scoperte e i ricordi che rimangono indelebili nella mente. Sentite qui...
MTB-09-14-146Full gas da brividi
Maxiavalanche. Partenza di gruppo oltre i 3.000 metri, spalla a spalla per più di un quarto d’ora. Ecco la Maxiavalanche. Siamo stati a Cervinia: due giorni “estremi” tra neve e ruote grasse


 
Print E-mail

mtb-08-14-01

mtb-agosto




Estate. Se il caldo è… troppo caldo usciamo di notte. Sì, di notte! I boschi ci chiamano e avventurarsi in compagnia è ancora più divertente. Ma attenzione ai lupi e cinghiali... Dolomiti Superbike. Il Prestigio cattura anche le cattedrali dolomitiche. Che avventura. Che giornata. Che sballo. E adesso prepariamo il grande assalto alla Val di Fassa Bike e all'Etna Marathon. Qui La Thuile. Enduro World Series. Siamo stati anche qui per un week-end a… tutta birra! Tecnica: tuning delle sospensioni. Siete sicuri che forcelle e ammortizzatori non abbiano più margini di miglioramento? Ecco un documento che ci spiega come, lavorando su scorrevolezza e progressività, si possono ancora fare passi da gigante. MTB Magazine di agosto è pronto!
facebook_logo

pulsante_acquista_digitale

disponibile-ipad

 
Print E-mail
AGOSTO 2014
Grande reportage per quelli della prima bicicletta
Editoriale
mtb-08-14-024Villabassa. Anche noi nel mucchio selvaggio!
Dolomiti Superbike. Abbiamo preso una Mtb e ci siamo messi in griglia per scoprire metro dopo metro la prova più dura dello scudetto. Indimenticabili i paesaggi di Prato Piazza e i track sopra a Moso. Abbiamo scalato salite durissime, affrontato discese veloci e un single track finale che, ormai sfiniti, si è fatto ancora più tosto... Proprio come voi!
E questi chi sono? I magnifici cinque...
DSB/Un esordio super. Ecco la storia e di un gruppo di amici che al primo colpo hanno portato a termine una fantastica avventura. La partenza da Spoleto il lungo viaggio e l’adrenalina che cresce. Poi la corsa, la fatica e il sogno che si realizza
Intanto Miguel prende le misure
DSB/La prima volta di Martinez. Toh, chi si vede! Al via della ventesima edizione della Marathon sudtirolese si è schierato anche Miguel Martinez, ex campione olimpico Xc che partecipava per la prima volta ad una gara così lunga. Alla vigilia era emozionato come un amatore qualunque, ma in gara ci ha provato. E alla fine ha quasi rischiato di vincere. Sentite cosa ci ha raccontato...
mtb-08-14-046Infine ai box tra curiosità e prototipi
DSB/I segreti dei pro’. Manca poco alle fiere autunnali, ma i rider dei team più importanti stanno già testando dei componenti in anteprima mondiale. Non solo nell’Xc ma anche nelle Marathon i test proseguono alla grande. E intrufolandoci tra i paddock dei team più importanti abbiamo scovato delle novità molto stuzzicanti. Vedere per credere, ma anche rimedi artigianali davvero interessanti. Osserviamoli da vicino...
mtb-08-14-062Poca intensità e obiettivi certi Come? Grazie  al... satellite!
Preparazione. Siamo alla vigilia della fase conclusiva della stagione. Chi ha iniziato presto ha le energie ridotte al lumicino, chi è partito tardi ha ancora qualche cartuccia da spendere. Poiché il finale prevede gare molto consistenti a livello di chilometri, organizziamo i nostri allenamenti stabilendo degli obiettivi in termini di chilometri e dislivello. Utilizzando i ciclocomputer di ultima generazione
mtb-08-14-068Sono utilissimi okay, ma tu sai come vanno utilizzati?
Alla scoperta dei Gps. Sono sempre più piccoli, potenti, precisi e versatili. I ciclocomputer satellitari da qualche anno a questa parte sono un accessorio quasi obbligatorio per i biker soprattutto quelli che si dedicano alle escursioni. Ma come funzionano, quali sono le caratteristiche che ci possono tornare utili e come possiamo ottenere il massimo da loro? Seguiteci in questo excursus dedicato ai navigatori

mtb-08-14-074E se calano le... tenebre ci si diverte ancora di più
Le escursioni notturne. Il caldo afoso dell’estate vi tiene lontani dalla mountain bike? Siete alla ricerca di nuove avventure? Allora vivete l’esperienza dei night ride. Sono divertenti a patto di rispettare alcuni punti fermi. Un impianto di illuminazione doppio ed efficiente, la scelta di un percorso già conosciuto e le giuste precauzioni per cimentarsi in condizioni di guida profondamente diverse. Siete pronti?                       
mtb-08-14-080Un morso e via. Si corre, si corre
Resoconti/17 Gran Fondo. Luglio è stato il mese delle grandi salite e degli scenari montani. Come quelli che si godono dai quasi 3.000 metri dell’Assietta Legend, un gradito ritorno insieme a quello della Gran Fondo dei Longobardi, riapparsa in calendario. L’evento clou è stato comunque quello del Montello, a conclusione di due settimane interamente dedicate alla mountain bike. E nonostante il caldo, si è corso forte
A Gorizia vince la “linea verde”
Campionati Italiani Xc. In fuga sin dal primo giro, Luca Braidot conquista la maglia tricolore davanti a Kerschbaumer e Tiberi. Sfortunatissimo Daniele Braidot, tradito da una foratura quando era secondo. Fontana crolla alla penultima tornata, ma sul tracciato friulano a dominare sono stati i giovani. Tutti rispettati invece i pronostici nelle categorie femminili, con Eva Lechner, Lisa Rabensteiner e Chiara Treocchi in tricolore
Ma prima Pallhuber ci dice cosa non va...
L’Italia verso i mondiali. Abbiamo incontrato Hubi nella sua Val Pusteria cercando di capire cosa manca agli azzurri. Abbiamo scoperto le fragilità mentali di Kerschbaumer, quelle della Lechner e le... “erbette” di Fontana. Ma c’è una stellina pronta a brillare: Lisa Rabensteiner!
Jaro: campione senza... limiti
Kulhavy iridato Marathon. L’inizio della stagione non è stato certo da ricordare per il campione olimpico (Xc) di Londra 2012 che, zitto zitto, ha deciso di modificare i suoi obiettivi e di puntare al mondiale sulla distanza, disputatosi a fine giugno in Sudafrica. A maggio una dichiarazione forte alla quale in pochi avevano dato peso: «Un giorno sarò campione mondiale Marathon». Ebbene, quel giorno è già arrivato...
mtb-08-14-108Tuning come sulle moto? Sì, adesso è possibile!
Le sospensioni/Parla l’esperto... Il mondo della Mtb è in continua evoluzione, ma sulle forcelle e sugli ammortizzatori il margine di miglioramento sarebbe ancora tanto. I tecnici che sostengono questa tesi sono sempre di più e uno di loro è Roberto Gallo che oltre ad essere meccanico è anche biker e motociclista. Per farvi capire a cosa ci riferiamo, siamo andati a trovarlo nel suo negozio. E ci si è aperto un mondo... 
Le mosse principali
Le sospensioni/L’atto pratico... Per capire meglio cosa vuol dire customizzare una forcella, vi mostriamo adesso i passaggi più importanti che ci ha fatto vedere l’esperto. Tenete gli occhi ben aperti...
mtb-08-14-120Personalità da vendere e spirito racing. Che belva!
Axevo Xc27FS. Lazienda di Sarnico (Bg) ha presentato da qualche mese una full in carbonio che ha poco da invidiare a quelle realizzate dalle case più blasonate. E’ nata per le competizioni e principalmente per gli Xc e le Marathon: rigida, leggera e con un montaggio da Formula Uno. Noi l’abbiamo provata e abbiamo scoperto che questa Mtb è molto più di un mezzo per correre. Seguiteci...
Visto che ruote? Rigide e... stilose
Bike Ahead AC650b Biturbo S. Le ruote a razze erano in voga parecchi anni fa sulle bici da strada, in particolare si utilizzavano per le cronometro o per le gare molto veloci. Poi sono quasi sparite ed ora le ritroviamo su una Mtb. Ovviamente le caratteristiche sono del tutto diverse rispetto al passato, ma avendo sotto mano un wheelset così particolare abbiamo voluto approfondire l’argomento. Ma soltanto dopo averle provate...
mtb-08-14-130Front italiana “cucita” addosso agli agonisti
Kento HR270-C. Da piccola realtà, il marchio Kento è diventato sempre più riconosciuto, puntando forte sull’ampia personalizzazione dei telai (realizzati in Italia) e sui componenti “fatti in casa”. Tra questi ultimi, le più apprezzate sono le ruote assemblate con attenzione maniacale. La Mtb che abbiamo provato è il modello di punta da 27.5” studiato per gli agonisti puri. E al primo “assaggio” non ha tradito le attese...
mtb-08-14-138Restyling su tutti i fronti e addio 26” anche nella Dh
Qui Davos/Anteprime Scott 2015. Sulle montagne del Canton Grigioni è stata svelata la gamma Scott per il nuovo anno, che sarà esposta ufficialmente soltanto a fine agosto alla fiera di Eurobike Noi eravamo a Davos e vi diciamo su quali fronti ha lavorato il marchio svizzero Grafiche nuove per la gamma Xc, restyling sui modelli da Enduro, una nuova Fat Bike, elettronica ovunque, serie Gravity da 27,5” e molto altro ancora. A voi...
Cuore da 27,5 su ruote da 29”
Torpado Ribot S Carbon T900 Sc. Torpado ha alzato il sipario sulla stagione 2015 e in anteprima ha presentato una novità sul settore hardtail. Il telaio ha lo stesso sviluppo geometrico della Nearco S da 27,5” ma con le ruote da 29 pollici, un mix perfetto per chi è alla ricerca di una posizione race e di un telaio compatto, ma senza per questo trascurare i benefici del diametro maggiorato. Sarà commercializzato con vari allestimenti
mtb-08-14-154Un giro di rumba nella rumba dell’enduro
Enduro World Series/Gara 4. Vi siete mai chiesti come è, vista dal “di dentro”, una tappa del massimo circuito mondiale di enduro? Siamo andati sino a La Thuile, in Val d’Aosta, in occasione del quarto appuntamento dell’Ews. Clima rigido, prove speciali “spaccabraccia” dalla lunghezza infinita e tante domande al quale cerchiamo di rispondere. Lo sapevate ad esempio che ai due vincitori vanno 750 euro a testa?
E un giro segreto nei segreti dei piloti...
Enduro World Series/Ai box. Le condizioni meteo avverse hanno convinto i partecipanti alla quarta tappa dell’Ews ad adottare soluzioni più consone ad un terreno allentato, e reso scivoloso dalla pioggia. Tanti prototipi, più o meno nascosti si sono potuti scorgere all’interno del paddock. Molti i componenti all’ultimo grido, le novità tecniche ma anche curiose soluzioni più artigianali
 


Copyright © 2014 Compagnia Editoriale srl Partita IVA 01129951008. Tutti i diritti riservati Privacy