Print E-mail
supporto-mtbMTB - Magazine


La rivista ufficiale dei bikers.
Mtb Magazine esce all'inizio di ogni mese. E' la rivista di tutti coloro che amano lo sport estremo vissuto sui pedali di una macchina che ama il rischio e non conosce pericoli.

Per qualsiasi richiesta contattaci all'indirizzo e-mail This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
 
Print E-mail

mtb-03-14-01

MTB-Marzo




Eccolo! MTB Magazine di marzo è pronto in edicola, su iPad e sul sito! Il 16 marzo con la Gran Fondo di Monteriggioni parte la caccia al Prestigio. Ecco le ultime dritte per allenarsi al meglio e presentarsi al via in forma smagliante. E gli altri circuiti? Beh, ve ne presentiamo 14. Che dite, vi bastano? Enduro. La festa comincia anche qui... Tra poco si parte. Siete pronti? Eccovi tutto quello che c'è da sapere per non sgarrare (e divertirsi di più). A proposito, vi piace l'idea delle prove Experience? Parliamone, sono molto interessanti...  Gunn Rita Dahle, la “vichinga” ci svela i suoi segreti. Care biker, prendete nota... Tecnica. Ruote in carbonio. I pregi (tanti) e i difetti (pochi) dei cerchi in fibra. Scopriamoli insieme. MTB Magazine è un uragano di emozioni, di tecnica e di grandi storie. Tieniti forte!
facebook_logo

pulsante_acquista_digitale

disponibile-ipad


SUPER CARNET
GRAN FONDO


E con MTB Magazine
(solo sul giornale cartaceo)
il SUPERCARNET 2014
Tutte le Gran Fondo della stagione
Il calendario. Le altimetrie.
Le informazioni necessarie
per affrontare ogni appuntamento
Un documento indispensabile
per ogni biker

carnetmtb-03-14-01

 
Print E-mail
MARZO 2014
Serio rapporto editoriale su questo giornale
Editoriale
MTB-03-14-026Primavera. La natura ci chiama. Pronti?
Prime gare/Ci siamo... La pausa invernale è finalmente alle spalle. Finora ci siamo concentrati sulla preparazione per costruire le basi, ma adesso con l’avvicinamento delle prime gare, è il momento di fare il punto e rifinire la condizione. L’inverno potrebbe ancora avere qualche strascico (chi può dimenticare il terribile marzo del 2013?) ma ormai si pedala verso il caldo. E fra due settimane parte anche il Prestigio...
MTB-03-14-030Alziamo i giri “stressando” cuore e gambe
Prime gare/Preparazione... I primi appuntamenti mettono a nudo la preparazione. Può capitare di trovarsi molto avanti e di aver impostato il lavoro in modo da durare a lungo, oppure ci si può trovare a corto di gambe e fiato. Meglio scoprirlo adesso che nelle fasi più calde. Ecco allora in che modo si può lavorare per aumentare la potenza lattacida e la capacità aerobica con due schemi diversi: interval-training e lavoro intermittente
MTB-03-14-038Ma il peso cosa dice?
Prime gare/Attenzione alla bilancia... Qualche consiglio per chi ha scoperto di aver messo su qualche chilo durante la sosta invernale. Bando alle diete troppo rigide, meglio puntare su un’alimentazione equilibrata


MTB-03-14-046Catena in tiro. Prestigio al via... 
Si parte il 16 marzo. Aria di primavera. Aria di inizio stagione. Aria di scudetto. Il Prestigio di MTB Magazine si avvicina e tra pochi giorni (16 marzo) sugli sterrati di Monteriggioni salperà la lunga avventura del circuito più importante e duro d’Italia. Ma ora scopriamo le novità (e tutte le insidie) delle prime due sfide

MTB-03-14-058Circuiti: 14 battaglie
Non solo Prestigio/2ª puntata. Ecco altre 96 prove disseminate per il nostro Paese. In alternativa allo scudetto di MTB Magazine ci sono tante corse da scoprire. Lasciatevi sedurre dal fascino della sfida...


MTB-03-14-074La vichinga al capolinea? «Siete matti... punto a Rio!»
A tu per tu con la Dahle. Un lungo confronto a Mallorca con la norvegese iridata della Marathon. Qualcuno credeva che fosse sulla via della pensione? Niente da fare, anzi rilancia e punta ai Giochi di Rio 2016. Ecco la sua storia. Gli inizi su una bici da passeggio nel 1995. Le vittorie. L’oro di Atene e le otto vittorie mondiali. Suo figlio e la fatica nel conciliare il ruolo di mamma e quello di atleta. Il suo mondo, raccontato per noi...

MTB-03-14-090Imola: a... tutto gas!
Over the Hills/Dal 25 al 27 aprile. Appuntamento all’autodromo Enzo e Dino Ferrari. Sarà la prima edizione ma si punta in alto tra gare, esibizioni e bike test. Il modello? Un mega evento in stile Roc d’Azur                       


MTB-03-14-096Ruote in carbonio. Ecco perché attirano...
Tecnica/Cerchi in fibra. I più attenti osservatori avranno visto che negli ultimi due anni la maggior parte dei top rider di Coppa del Mondo Xc utilizzano cerchi in composito. Non solo, anche in specialità estreme come la Dh e l’Enduro la fibra sta diventando il materiale più utilizzato sulle masse rotanti. Che siano finiti gli scetticismi? Qual è il motivo di questa scelta? Noi siamo andati a fondo in questa faccenda...
MTB-03-14-102Bella e versatile con sistema FRS
Devinci Atlas Carbon Sl. Avete mai pensato di comprare una Mtb talmente versatile da prestarsi a (quasi) tutti i tipi di utilizzo? Beh, quella che vi presentiamo adesso potrebbe essere la soluzione ideale a tale scopo. E’ una trail bike da 29” in carbonio ed escursione da 110 sul telaio ma, grazie all’ampia possibilità di customizzazione, potrebbe essere ottima anche per un uso enduristico oppure per le Gran Fondo...
La rigidità al top con tecnologia Pat
Visto da vicino. Flexy è la hardtail di casa Titici realizzata con il procedimento Plat Absorber Tecnology. Tale costruzione prevede che il tubo orizzontale, all’altezza del nodo sella sia realizzato da un unico blocco in modo da conferire maggiore rigidità orizzontale
Suola, plantare e chiusura da pro’
Visto da vicino. Pensata per il mondo agonistico, Rock è il modello di Vittoria che si presenta con tomaia in Microfibra Soft Touch e vistose prese d’aria. La scarpa esce di serie con il nuovo plantare Vittoria Performance che si adatta all’anatomia del piede
Discipline hard: ora sono più comode
Visto da vicino. Le selle Dirty sono state pensate per le specialità più... scomode della Mtb come l’Enduro, il Dirty, la Downhill. Tre modelli: Native, Zero e Squod. E c’è anche una versione dedicata al francese Cedric Gracia  
Nuovo standard di ruote per Frw
Visto da vicino. Freewheeling investe sui cerchi da 27,5 pollici ed ecco che in catalogo arriva la versione Eldorado 650b. La Mtb pensata per il mondo Xc si presenta al pubblico con un telaio in carbonio monoscocca Super HM e finitura esterna unidirezionale
MTB-03-14-120La 26 pollici che non molla
Pivot Mach 5.7 Carbon. Nonostante il “26 pollici”sembra essere ormai in via di estinzione, noi siamo tornati a pedalare sulla Pivot Mach 5.7 Carbon. Telaio leggero e scattante in carbonio di prima qualità, guida fluida e precisa. L’abbiamo messa alla (dura) prova con i suoi 145 millimetri di escursione e alla fine del nostro lungo test, su vari sentieri, ci siamo fatti convincere ancora una volta dal vecchio e amato standard
MTB-03-14-130Enduro. Ricomincia lo sballo!!!
Stagione 2014. Come succede per le Gran Fondo e per le gare di Xc, a marzo inizia anche la stagione di Enduro, una specialità sempre più amata dai biker italiani. Nelle prossime pagine quindi, analizziamo cosa ci aspetterà nei prossimi mesi. Iniziamo dal calendario, poi impariamo a gestirci durante una gara ed infine parliamo delle novità tecniche più curiose e dei cambiamenti sui percorsi. Buona lettura...
Un occhio alle gare. Dove ci tuffiamo?
1/I principali appuntamenti. Ogni nuovo inizio inevitabilmente porta con sé dei cambiamenti e forse è proprio questo il bello. Quest’anno, oltre al Superenduro, vedremo il consolidarsi di altri piccoli circuiti, che sono molto importanti per la crescita del movimento...
Ma come gestiamo “manico” e motore?
2/Le fasi di gara. Di biker curiosi che si vogliono avventurare nel mondo dell’Enduro ce ne sono molti. Chi proviene dall’Xc o dalle GF però, potrebbe trovarsi spiazzato dai ritmi e dalle tempistiche tutte diverse. Ecco quindi qualche dritta per affrontare al meglio una gara di questo tipo
Intanto nei box si lavora sui bolidi
3/Le nuove tendenze. Il biker è stato sempre più esigente degli altri ciclisti. L’endurista di solito lo è ancora di più e va alla ricerca delle ultime soluzioni tecniche che gli permettono di avere un mezzo sempre più leggero e performante. Ma quali sono i trend più in voga quest’anno? Eccoli!
E le prove Experience un’idea che piace
4/Le difficoltà tecniche. L’introduzione della categoria Experience consente a chi si avvicina a questa disciplina di farlo per gradi affrontando prima percorsi più abbordabili, fare pratica e poi avventurarsi nei tracciati più tecnici. Una trovata che rende ancora più appetibile l’Enduro
MTB-03-14-154La Steppa? Spianata!
Mongolia Bike Challenge. Giuliana Massarotto ci racconta l’emozionante esperienza nelle terre di Genghis Khan. La vita nelle “gher” e i ricordi delle sette tappe per conquistare il titolo di finisher


La vegetariana che ama il titanio
Mongolia Bike Challenge/Fuori l’autrice... Pastori a cavallo e l’immensità delle vallate. Fiumi in piena e la vita comune nelle gher. Giuliana Massarotto è rimasta profondamente colpita dal suo primo Mongolia Bike Challenge. Bibliotecaria nella vita di tutti i giorni, quando sale sulla sua Mtb Giuliana si trasforma in una donna alla costante ricerca dell’avventura e dell’incontro con le altre culture. E che pedala senza mangiare carne...
 
Print E-mail

mtb-04-14-01

MTB-Aprile




Due dei nostri in ritiro con la nazionale italiana. I progetti e i sogni dei biker azzurri. A cominciare da Fontana e Kerschbaumer che ci hanno rilasciato, in esclusiva, un'intervista (doppia) molto interessante. Dalle colline di Monteriggioni al fango della Tre Valli: il Prestigio va. Mal di gambe: conosci i segreti e i trucchi per prevenirlo e per combatterlo? E i freni? Sei sicuro di saperli usare davvero? Coppa del mondo Xc: si parte! Tecnica. Abbiamo "stressato" la Specialized Epic Expert Carbon Wc. Risultato? Un fulmine nei single track che sul veloce dà il meglio di sé! Rose Thrill Hill 27.5'': un'altra "belva" che merita eccome. MTB Magazine di aprile è pronto. Pedala in edicola e... vai con lo sballo!

facebook_logo


pulsante_acquista_digitale

disponibile-ipad

 
Print E-mail
APRILE 2014
Due belle notizie: le Poste più veloci e vai BiciClub... 
Editoriale
MTB-04-14-030Toscana stellare
Gran Fondo Castello di Monteriggioni. La corsa al Prestigio ha preso il via da Monteriggioni ed ha assegnato le prime due stelle. Nel senese, record di partecipanti (oltre 1.500) e polvere a volontà...


Toh, un tandem sul Prestigio...
Gran Fondo di Monteriggioni/La sfida. In Francia, il tandem è riconosciuto nell’ambiente della mountain bike. In Italia, invece, chi pedala in coppia viene visto ancora con scetticismo. C’è qualche biker “nostrano” però, che è uscito dagli schemi e, un po’ per necessità e un po’ per voglia, lo utilizza da tempo e si diverte. E’ il caso di Roberto e Manuela che con il tandem puntano allo scudetto del Prestigio
Qui Tregnago. Fango e non solo
Gran Fondo Tre Valli. Come l’anno scorso la giornata è stata flagellata dal maltempo, ma nonostante ciò l’affluenza dei biker alle griglie è stata notevole. In più di 1.300 hanno preso il via a questa manifestazione che ormai si è collocata tra le più importanti d’Italia. Nella gara dei big trionfo in solitaria di Daniele Mensi sul sempreverde Marzio Deho... 
Gara più corta, stesse insidie
Gran Fondo Lago di Bracciano. Taglio deciso dei chilometri rispetto alla passata edizione, ma con due stelle in palio la corsa laziale rimane un buon test di inizio stagione in vista degli impegni futuri. Numerosi i tratti in sottobosco, che possono cambiare “aspetto” in caso di pioggia, anche se caduta nei giorni precedenti. Partenza e arrivo saranno situati nell’area del Lungolago  
MTB-04-14-054Mal di gambe? Impariamo a combatterlo
Preparazione/Consigli preziosi... Le gare sono iniziate da ormai un mese. A questo punto le situazioni dei biker saranno diverse tra loro. C’è chi è partito forte o chi ha obiettivi più lontani. Chiunque però potrebbe incappare in una situazione di dolore muscolare agli arti inferiori. Ma siamo sicuri di conoscere i motivi per i quali compaiono i sintomi? Come si fa a prevenirli e soprattutto a combatterli? Ce lo dice il nostro trainer...
MTB-04-14-060Ruote in alluminio. Ecco perché spopolano...
Tecnica/Cerchi in lega. Sul numero scorso abbiamo parlato dei cerchi in carbonio, analizzandone pregi e difetti e comparando le sensazioni provate in sella. In questa seconda puntata invece, parliamo dei cerchi in alluminio, i più utilizzati dai biker. Quali vantaggi comportano, su quali terreni rendono meglio, quali sono le differenze rispetto a quelli in carbonio? Per scoprirlo seguiteci nelle prossime pagine...

Quando il danno è dietro l’angolo
Cerchi in lega/Controlli e manutenzione. I cerchi in lega leggera sono generalmente più resistenti di quelle in fibra composita e quasi mai presentano controindicazioni d’uso, ma anche per loro arriva il momento di alzare la classica bandiera bianca. Ci sono tipi di danno visibili ad occhio nudo, ma anche quelli meno evidenti che vanno presi per tempo. Sia per provare a salvare le ruote, sia per evitare cedimenti durante un’uscita
MTB-04-14-070Ma i FRENI li sai usare davvero?
Consigli sulla guida... Il mercato moderno propone degli impianti frenanti molto potenti, leggeri e realizzati con materiali di pregio. Ma a cosa servono questi ultimi se non sappiamo utilizzarli in maniera corretta? La frenata è un momento cruciale della guida in fuoristrada, ma anche i biker più esperti commettono ancora degli errori grossolani. Per questo vogliamo darvi qualche dritta: ascoltate!
MTB-04-14-078Ehi, Schurter stai attento, ti hanno già nel mirino...
Coppa del mondo: tra poco si parte. Pochi giorni ancora di attesa e avrà (finalmente) inizio la Coppa del Mondo Xco. Ecco quindi una carrellata dei principali “giaguari” a caccia del titolo. L’asso svizzero (detentore in carica) sarà ancora il dominatore o penserà alla strada? Alle sue spalle “mordono” in tanti a cominciare da Kulhavy e da Absalon. E tra le donne, invece, occhio alla Bresset, alla Neff e alla nostra Eva Lechner
MTB-04-14-092Si corre!!! Fuori la grinta le gambe e... la lingua
Resoconti/12 Gran Fondo. Non solo Prestigio. La stagione è cominciata a pieno ritmo in tutta Italia e sebbene il primo sole di primavera non abbia brillato ogni domenica (chi ha partecipato alla X-Bionic ne sa qualcosa...), il divertimento non è mancato. Diamo allora una rapida occhiata alle dodici principali sfide di questa prima parte del calendario agonistico. Tante gare sì, ma un’unica finalità: correre e divertirsi!
MTB-04-14-114Geometrie pronto gara e sospensioni “intelligenti”
Specialized Epic Expert Carbon Wc. Le full dilagano anche nell’Xc e nelle Marathon ed in questo Specialized ha anticipato i tempi, proponendo già da anni modelli altamente performanti. Con le nuove Epic però, il brand statunitense si è superato, apportando migliorie importanti su vari fronti e introducendo una gamma solo per gli agonisti. Noi abbiamo provato la Expert Wc e non volevamo più scendere di sella...
Il Grande Fratello? Ora viaggia in Mtb
Visto da vicino. Garmin, azienda leader nel settore dei navigatori, introduce in catalogo un’action camera: Virb. Dotata di un piccolo monitor incorporato da 1,4 pollici, la telecamera è in grado di registrare video in Hd e scattare foto fino a 16 megapixel
Tre nuovi prodotti e tanta energia
Visto da vicino. Pre Start Shot, Carbo Sprint Extreme Gel e Carboplus sono i tre nuovi prodotti che troviamo all’interno del catalogo ProAction. L’azienda che vanta 17 anni di esperienza offre oggi anche una linea attiva capace di fornire tante informazioni
Ice Toolz, l’alleato dei veri meccanici
Visto da vicino. Numerosi accessori specifici per lavorare sulla bici sono quelli che compongono la  linea Xpert Pro Tools. Per garantire l’ottima qualità, i prodotti sostengono test di certificazioni presso l’ente tedesco Tuv. Scelta perfetta per chi ama la meccanica
Sestriere e Pordoi per quando si suda
Visto da vicino. Il maglificio Giessegi propone due capi ideali per pedalare nelle giornate estive. La maglia Sestriere offre un ottimo rapporto qualità/prezzo, mentre il pantaloncino Pordoi è realizzato in Lycra Sport con fondello confortevole HD Ergonomics Trs
MTB-04-14-134Look essenziale e tanta fibra
Rose Thrill Hill 3 27,5”. Ecco un’altra biammortizzata con ruote 650B studiata per le gare. E’ leggera come una front ma con i 115 millimetri di travel al posteriore riesce ad assorbire anche gli urti più violenti. Grazie a queste caratteristiche inoltre potrebbe cavarsela bene anche nelle escursioni più lunghe ed impegnative con salite e discese toste. Ma ora osserviamola più da vicino...
MTB-04-14-154Nel clan azzurro!
Due dei nostri in ritiro con la nazionale. A Barletta abbiamo trovato un gruppo ricco per quantità e qualità, come poche volte in passato. Dalla spiaggia, alla palestra, dalla strada ai trail ecco i nostri ragazzi


L’obiettivo del cittì? In 5 alle Olimpiadi
Pallhuber/I progetti. Cominciamo il nostro viaggio nel clan azzurro svelando le carte del commissario tecnico Pallhuber. L’altoatesino inizia la stagione con grandi progetti finalizzati soprattutto ai Giochi di Rio 2016 dove conta di portare tre uomini e due donne. Magari...
Ma Fruet che fa? Il futuro tecnico
Martino Fruet/Le sue ambizioni. Se a Barletta abbiamo visto un gruppo così compatto e divertito, molto lo si deve anche ai riccioli del “vecchio” trentino. Simpatico e meticoloso, l’ex campione italiano ci ha spiegato il perché della sua presenza e il suo ruolo particolare nel clan azzurro: sarà un trait d’union tra Hubi e i ragazzi. Spera un giorno di prendere il posto di Pallhuber, ma intanto continua a pedalare e anche forte
E questo è Tiberi... Affamato e potente
Andrea Tiberi/Già pronto. Per il piemontese sarà una stagione fondamentale. Cambia mezzo e team, modifica gli allenamenti per renderli più adatti all’Xc moderno, ritrova la tranquillità familiare e si allena duro per scalare le classifiche di Coppa. Sentite cosa ci ha raccontato...
Addio strada: «Sì, vi stupirò»
Cristian Cominelli/La promessa. Il lombardo del Team Avion Axevo è rientrato l’anno scorso nella Mtb dopo un anno tra i pro’ su strada. Nonostante fosse un periodo di transizione è riuscito a togliersi qualche soddisfazione soprattutto nelle Marathon e nel Ciclocross. Da questo inverno però, ha deciso di tornare alla specialità che ama di più: l’Xc. Pallhuber l’ha capito e lo ha portato in ritiro. Lui è felice e molto motivato...
MTB-04-14-172Infine il duello tra i 2 giganti
A tu per tu con Fontana e Kerschbaumer. Avete presente il programma televisivo“Le Iene”? E’ diventato famoso grazie alle interviste doppie, divertenti e piccanti. Noi, per non essere da meno, siamo andati a stuzzicare i due leader del gruppo, Fontana e Kerschbaumer, facendogli domande di ogni tipo. Loro si sono messi in gioco alla grande ed alla fine sono uscite fuori cose molto interessanti. Ora divertitevi a confrontare le risposte...
 


Copyright © 2014 Compagnia Editoriale srl Partita IVA 01129951008. Tutti i diritti riservati Privacy